I supermercati dove la spesa costa meno

No Comment Yet

Ecco quali sono i supermercati dove la spesa costa meno, regione per regione, secondo i dati pubblicati da Altroconsumo.

supermercati

 

Fino a 3500 euro di risparmio all’anno se si sceglie l’hard discount. Una scelta sempre più diffusa, non solo per la crisi economica, ma anche perché il livello qualitativo è nettamente migliorato. Nell’indagine di Altroconsumo sui supermercati emerge il Veneto, Treviso in particolare, come la regione dove è possibile risparmiare di più anche con i prodotti di marca. Segue la Toscana con Firenze e Pistoia. Le città dove il risparmio è più difficile invece sono Genova, Aosta, Messina e Reggio Calabria.

Tra i supermercati, vince l’Eurospin nei prodotti economici, Auchan, U2 ed Esselunga sui prodotti di marca e Auchan, U2 e Carrefour sui prodotti di marchio commerciale (cioè i prodotti che riportano l’insegna del supermercato). In pratica per il tipo di spesa più frequente, cioè quella che alterna prodotti economici a prodotti di marca, Auchan e U2 sono i più convenienti. Mentre per il risparmio assoluto vincono l’Eurospin seguito da Penny Market, Prix Quality e Lidl, tutti hard discount.

Vedi anche: 10 consigli per risparmiare benzina

Nella mappa di Altroconsumo emergono anche differenze significative tra le grandi città: ad esempio a Milano fare la spesa costa 6397 euro all’anno, mentre a Roma 6532. Mentre le differenze tra supermercati e hard discount sono sempre meno: i discount iniziano ad assomigliare ai supermercati, con prodotti freschi, il pane, prodotti di marca, mentre i supermercati imitano i discount, prodotti con il loro marchio (più economici), assortimento ridotto, campagne aggressive.

L’inchiesta di Altroconsumo è basata su 1.031.562 prezzi rilevati su 108 categorie di prodotti in 909 punti vendita italiani.

Città più convenienti: Treviso, Firenze, Pistoia, Cuneo, Asti, Pisa

Meno convenienti: Reggio Calabria, Messina, Aosta, Genova, Ragusa, Catania

Supermercati più convenienti: Eurospin, Auchan, U2

Up Next

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.