5 modi di risparmiare che fanno bene anche al tuo corpo

0
53
soldi euro

Ci sono tanti modi di risparmiare ma per farlo è importante essere pronti a cambiare il proprio stile di vita.

Sono tante le persone che vivono al di sopra delle proprie possibilità economiche. Ma risparmiare non vuol dire sacrificare la propria vita, anzi. E’ possibile mettere da parte qualche euro e in più far del bene a se stessi e al proprio corpo. Ecco come.

1) Smettere di fumare: 720 euro all’anno di risparmio

Probabilmente avete provato tante volte a smettere, ma non ci siete mai riuscite. Quello del risparmio può essere un ottimo incentivo. In media un pacchetto di sigarette costa 4 euro. Se ne fumate uno ogni due giorni, come molte persone, questo significa che all’anno spendete 720 euro circa. Incredibile, no? 720 euro all’anno per una cosa che fa male a voi e a quelli che avete intorno. E a questo aggiungiamo le spese mediche per le varie bronchiti ai quali i fumatori sono abituati. E’ il momento di farlo: smettete di fumare, respirate e risparmiate.

2) Usare meno la macchina: migliaia di euro all’anno

L’automobile è una delle spese più grosse sia per le famiglie sia per i single. Secondo varie ricerche mantenere l’auto costa dai 4.500 ai 6.000 euro all’anno, contando tasse e benzina. Se proprio non potete farne a meno, continuate a mantenerla, e quindi a pagare bollo, assicurazione e manutenzione, ma cercare di utilizzarla il meno possibile. In questo modo risparmiate in benzina e guadagnate in salute: usate la bicicletta oppure i vostri piedi. Scoprirete che non è così difficile come può sembrare all’inizio.

3) Più attenzione a quello che comprate quando fate la spesa

I dati sono tanti e ovviamente variano di anno in anno, ma diciamo che in media una famiglia italiana spende 500 euro al mese per mangiare. Ora, la domanda è una: cosa comprate? Il momento della spesa è fondamentale per unire il risparmio a uno stile di vita più sobrio e salutare. Non comprate cose inutili, non comprate cibi già pronti (tendenzialmente costano di più e sono meno sani), preferite cibi genuini da preparare in casa con le vostre mani. Qualche minuto in più di lavoro, ma diversi euro risparmiati ma soprattutto tanta salute.

4) Risparmiare sul riscaldamento fa bene al corpo e al portafoglio

I nostri nonni si ammalavano di meno? Non è del tutto esatto, però è vero che di certe comodità abbiamo iniziato ad abusare. Ad esempio il riscaldamento tenuto al massimo giorno e notte è una di queste. Fuori ci sono zero gradi e dentro girate con boxer e tshirt? C’è qualcosa che non va, poi non lamentatevi quando arriva la bolletta. Inoltre l’aria troppo calda e secca provoca riniti e allergie. E’ necessario cambiare spesso l’aria, aprire le finestre, e anche abituarsi a temperature non troppo alte, altrimenti quando uscite l’escursione termina risulterà troppo forte. E magari vi ammalerete. Meglio abbassare il riscaldamento e mettersi un maglione.

5) Rinunciate al superfluo e camminate

Palestra? Rinunciando alla macchina camminate, oppure non prendete l’ascensore e fate le scale, ed ecco che la palestra diventa inutile. Estetista? Iniziate con una dieta sana e state molto all’aperto e anche su quello si può risparmiare. Sono tante le spese superflue a cui possiamo rinunciare. Questo non vuol dire, come a volte capita di sentir dire, “rinunciare ai piaceri della vita”. Siamo sicuri che la macchina, i cibi pronti, l’ascensore e l’estetista siano i piaceri della vita? C’è un superfluo necessario, cioè l’amore, la cultura, i film, la compagnia. Tutte cose che non costano molto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.