Trovare lavoro a dicembre 2018, come e dove

No Comment Yet

Chi cerca lavoro deve sapere che dicembre non è solo il mese delle feste ma ci sono buone opportunità lavorative nel campo IT e non solo eccole tutte.

Trovare lavoro a dicembre  in Italia possibile?’ ‘ A quanto pare si.  A rispondere a questo quesito è una società di ricerca e selezione, la Adami&Associati di Milano che spiega attraverso una ricerca mirata  quali sono i ruoli più cercati nell’ultimo mese dell’anno 2018.

Trovare lavoro a dicembre 2018 i ruoli più cercati dalle aziende italiane

Chi cerca lavoro inizia di solito a inviare il curriculum a settembre e smette nel mese di dicembre a causa del lungo periodo festivo. E’ normale infatti che le ricerche si concentrino ad ottobre o dopo le feste, ma non è detto che anche nell’ultimo mese dell’anno non si possano trovare delle buone opportunità lavorative. Vediamo quali

Non stiamo parlando delle attività lavorative temporanee finalizzate al periodo natalizio come cameriere o commessa ma di lavori di qualità soprattutto nel settore IT ma non solo come meglio spiega la ricerca di Adami&Associati.

«In particolare ci sono molte aziende che, in vista dell’introduzione della fatturazione elettronica obbligatoria a partire dal gennaio del 2019, sono alla ricerca di professionisti IT e di ruoli data entry, per poter così accompagnare questa importante evoluzione».

Ma non è tutto. continua la Adami

” un’altra particolarità del 2018 è stata l’introduzione del GDPR, e di conseguenza sono tantissime le aziende che si sono poste dicembre come termine ultimo per individuare esperti nel campo della privacy.

Quindi chi sta cercando lavoro è bene che sappia che al di la dei lavori stagionali anche il mese che segna l’inizio della stagione invernale offre ad una gamma di professionisti delle opportunità, opportunità riservate in particolare a  esperti di big data, sviluppatori e agenti di commercio.

La ricerca dello studio Adami conclude affermando che in taluni casi si ha a che fare con delle collaborazioni temporanee ma raccomanda al contempo di non trascurare:  che i processi di selezione pre-natalizi coinvolgono uno svariato numero di settori, richiamando candidati con i più differenti livelli di esperienza.

Questo è quanto emerge da questo studio di Head Hunter, studio che mette in evidenza come trovare lavoro a dicembre 2018 e non solo soprattutto fa capire che il mercato del lavoro non si ferma per alcune professioni, per altre invece  è bene attendere la fine delle festività per tentare di ricollocarsi in in Italia.

VEDI ANCHE: Trovare lavoro a 50 o 60 anni

 

 

 

 

Up Next

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.